Porticato Ex-Ceat, una vera comunità: un impegno comune

Proprio oggi firmeremo il Patto di Collaborazione con la Città di Torino, per la rigenerazione e la cura del porticato Ex-Ceat, attraverso il progetto CoCity e Architetti senza Frontiere.
Sono anni che viviamo questo luogo, abbiamo imparato a conoscere i nostri vicini e abbiamo capito la necessità di dimostrare che un altro modo di stare e di vivere la città sia possibile. Un modo che dia diritti e dignità alle persone, che permetta a tutti la ricerca della propria strada.
Non servono nuovi muri, servono mani pronte a collaborare.
Con questo video abbiamo voluto fare un’istantanea di quello che è oggi questo posto.
Noi crediamo possibile un cambiamento e non ci fermeremo!

Articolo di