Armonia, da 10 anni una storia di arte e bellezza

Una scommessa vinta, arrivata alla decima edizione.
“Armonia, l’arte Libera il bene”, la rassegna artistico musicale che si tiene ogni anno in Cascina Caccia, bene confiscato alla ‘ndrangheta, vuole ricordare il magistrato Bruno Caccia, assassinato a Torino il 26 giugno del 1983.
Centinaia di persone hanno partecipato all’iniziativa, degustando i prelibati piatti, visitando le mostre e ascoltando la musica dei Twee e dei Modena City Ramblers.
Grazie a tutti coloro che contribuiscono alla riuscita di questo festiva, che da 10 anni sta scrivendo una storia di arte e bellezza in un luogo un tempo appartenuto alla ‘ndrangheta.

Articolo di