ContesArt: l’arte per i diritti

Nel contesto sociale odierno che vede numerosi Italiani privati del diritto ad essere cittadini nel Paese in cui sono nati, è arrivato il momento di far sentire la propria voce e raccontare  storie diverse.

 

Questo ContestArt intende creare uno spazio attivo di produzione e riflessione artistica sul tema della cittadinanza e dello Ius Soli, incoraggiando artisti e creativi ad intervenire ed affrontare la complessità della realtà contemporanea in un dialogo sempre più stretto tra arte e società.

 

Ogni contributo alla call aggiungerà una prospettiva unica e originale, animando la discussione, ampliando e unendo la comunità di creativi locale e nazionale. Aprire questa iniziativa a tutte le forme d’arte e a proposte laboratoriali ed estendere la partecipazione ad artisti di ogni età e nazionalità permetterà inoltre di ricevere una risposta quanto più amplia e diversificata, gettando quindi le basi ideali per una riflessione a tutto tondo.

 

Le opere più pertinenti verranno esposte in diversi  luoghi della città di Torino, dai beni confiscati alle mafie alle librerie Feltrinelli, all’interno di un festival itinerante che includerà anche talk e workshop.

La call è promossa e realizzata dall’associazione Acmos e dalle Librerie Feltrinelli della piazza di Torino.


SCADENZE

Tutte le proposte dovranno pervenire entro il 1 settembre 2019.
Gli artisti verranno selezionati e contattati entro il 15 settembre 2019.
Per partecipare bisogna inviare, in una cartella zip, a xml@acmos.net

Per ulteriori informazioni contattare xml@acmos.net.

Scarica il testo della call completo


Seguici sui Social

 Associazione Acmos   – Xmedialab

acmos_eye –  pmedialab