Project Alternative: il carcere non cura le dipendenze

Durato due anni il Progetto Alternative, cofinanziato dalla Commissione europea, relativo allo studio di misure alternative al carcere per i reati collegati alla tossicodipendenza, ha visto impegnate realtà associative italiane - come la Fondazione Maraini e il Gruppo Abele - e internazionali - come Pierre Nicole a Parigi, SANANIM a Praga e la Croce Rossa di Lisbona - giunge al termine e presenta i risultati. Gli effetti delle misure alternative al carcere sono positivi e provati ormai da anni, tuttavia, diversi...
Scritto da
antonello

giovedì 30 ottobre 2014
Carovana italiana per i diritti dei migranti
Una carovana cha partirà da Lampedusa, per arrivare a Torino. E’ stata pensata per esprimere solidarietà al Movimiento Migrante Mesoamericano, promotore della Caravana de...
Scritto da
davidepecorelli
mercoledì 29 ottobre 2014
A presto Abdì, buona vita in Svezia!
    Abdì è un ragazzo di 30 anni e da sei vive in Italia. Viene dalla Somalia, stato dilaniato da decenni di guerra feroce, dove...
Scritto da
davidepecorelli
lunedì 27 ottobre 2014
Magistrato Onorario, Magistrato precario
Sono precari e lavorano nella Giustizia Italiana. I Magistrati Onorari, istituiti per legge nel 1998, sono fondamentali per il funzionamento dei Tribunali Italiani, eppure...
Scritto da
davidepecorelli
giovedì 23 ottobre 2014
cALCOOLapp

cALCOOLapp è un’applicazione scaricabile su iStore per iphone e ipad, il cui tutorial è stato...

Scritto da
camilla
mer 29/10/2014
Il Giovane Favoloso

    Il Giovane Favoloso, di Mario Martone, è un film riuscito e coraggioso. Riuscito perché coraggioso....

Scritto da
erobin
lun 27/10/2014
Cipro: Un Paese a metà

    Cipro è un paese diviso in due da un muro. Nicosia resta l’unica capitale europea...

Scritto da
camilla
lun 23/06/2014
La ‘ndrangheta in Piemonte, la sentenza Minotauro

E’ emersa la presenza sul territorio piemontese di una struttura criminale di stampo mafioso, costituita...

Scritto da
davidepecorelli
mar 25/02/2014